Archive for the ‘Uncategorized’ Category

h1

in questa giornata uggiosa

1 aprile 2010

qualcosa per cambiare le prospettive,

Quando l’ho letta mi ha molto colpita, pensavo di doverla ricopiare a mano, invece ormai è tutto in rete!

buona lettura!

Un’ora in più per vivere di Renata Mucci

Annunci
h1

Queste elezioni piccoli ragionamenti e grazie!

30 marzo 2010

In Piemonte non abbiamo perso per via dei Grillini,

e non solo lì abbiamo perso…

Guardando i voti di Genova,

come abbiamo tenuto in certe zone,

come il centro storico,

dove c’eravamo, mi viene da dire:

dove non siamo andati bene, non abbastanza

vuol dire che noi – e quando dico noi intendo il PD –

vuol dire che noi non c’eravamo, non abbastanza

non c’eravamo con i volantinaggi trisettimanali,

non c’eravamo con le iniziative dove ti vengono 10 persone, ma ne hai avvisate 600,

non c’eravamo con una unità tangibile di partito o di coalizione,

non c’eravamo con energie tangibilmente nuove…,

non c’eravamo con proposte comprensibili (magari quelle giuste, ma dette con parole che non vengono udite)

E’ facile dare la colpa agli altri,  ma non ci serve (non è neanche consolatorio)…

A domani o dopo per altri commenti,

inevitabile oggi qualcosa su di me!

592 preferenze!

buono direi, ottimo sarebbero state 1000, ma così mi sento già da 7 (la mia media del liceo, ultimo anno)

per cui sì son contenta!

Circa 10 voti al giorno…

ma soprattutto tante persone che mi hanno aiutato soprattutto in San Fruttuoso e Centro Storico, ma non solo!

e poi qualcosa ce l’ho messo del mio!

per cui grazie a tutti veramente! anche a quelli che non mi hanno votato ma speravano mi andasse bene!

Per i curiosi, i dati delle Preferenze PD divise per Comune, domani le circoscrizioni e qualcosa di più sulle tendenze degli ultimi anni, non solo in Liguira! e non solo del PD! ma ci vuole un po’ di tempo per costruire le sequenze e per ragionare bene…

Preferenze PD divise per Comune

h1

Ultimi giorni

26 marzo 2010

Dicono che il vento stia cambiando, oggi è nuvolo, ma forse….

Ieri in Fontanabuona, Aveto, Sturla davo il mio pieghevole “Sono candidata per il PD alle regionali”, la risposta più diffusa “Se è PD sì!”,

e se ti guardi intorno e vedi solo manifesti, volantini nelle macchine e nei negozi degli altri, dà da pensare….

E poi tante persone che ti raccontano, raccontano pezzetti della vita nelle valli e dei problemi.

La fatica della signora dell’alimentari-rosticceria, che ha periodicamente i controlli di quattro diversi funzionari e ognuno con prescrizioni diverse, a volte particolari…. tipo scrivere “agente lievitante” anziché “lievito” sul Pane Angeli…; che una volta è stata multata perché, nel modulo di registrazione, non aveva messo la firma sotto ogni temperatura dei frighi (“e chi doveva prenderla la temperatura?, la mia vicina?”).

E troppe altre che mostrano la miopia di regole che sono uguali qualunque negozio si sia (a prescindere dalla dimensione e dal luogo in cui si trova) e l’irrazionalità, troppo spesso, di come vengono applicate le regole.

La nostalgia di un signore di Ventarola che è rimasto il solo abitante con la moglie, che ricorda come negli anni Sessanta era un giardino tutto intorno e ora è l’abbandono, le case crollano (anche quelle del XV-XVI secolo) , il bosco avanza tutto intorno, un bosco brutto perché nessuno lo cura che fa sparire i sentieri e le piante. Anche lì errori politici: negli anni Settanta in Val d’Aveto, e non solo, ti davano incentivi se vendevi le mucche, e così hanno venduto quasi tutti e questo è il risultato….

Bell’affare, in Trentino Alto Adige, se hai delle bestie e fai il fieno ti puoi vendere il fieno e hai degli incentivi perché tieni pulito

Read the rest of this entry ?

h1

Albori della mia campagna elettorale

24 marzo 2010

18 febbraio, sembrano secoli fa

Stamattina alle 6 ero sveglia, a pensare a come andare ad attaccare i manifesti, a come modificare il volantino, a tutte le cose di questa campagna elettorale…

è il periodo

Solito 17, alla radio Prima Pagina raccontava delle amenità di questi giorni, la situazione della Protezione Civile, la “scoperta” che la corruzione in Italia è sempre più diffusa.

Sarà realmente aumentata o sarà denunciata di più?

magari qualcosa sta cambiando…

Poi da corso Gastaldi, le nuvole, il cielo con quei colori da cielo d’inverno, sarà che non respiriamo più?

Sarà questo?

Alzare gli occhi e vedere il cielo, le nuvole, i forti, lo sguardo che spazia un po’ e la testa che respira.

Ogni tanto serve,

poi si torna a tutte le cose da fare, a tutti i problemi da affrontare

h1

sabato 13 marzo presidio davanti alla prefettura ore 15

12 marzo 2010

dal sito del nostro PD provinciale! http://www.pdgenova.it

partecipiamo numerosi!

legge uguale per tutti

Per  reagire all’arroganza del decreto “salva liste” varato dal Governo Berlusconi, con il quale ancora una volta, il Presidente del Consiglio ha dimostrato di interessarsi solo dei propri interessi, anche a costo di minare le regole della democrazia e del rispetto delle regole, chiesto invece a tutti i cittadini, il Partito Democratico Genovese, assieme a tutti i partiti del centro-sinistra, a movimenti, associazioni e cittadini, scende in piazza per manifestare contro la decisione del Governo Berlusconi.
“Quella di Silvio Berlusconi è una scelta grave alla quale era nostro dovere rispondere democraticamente, ma con fermezza, sottolinea Victor Rasetto, Segretario PD Genova, ed è per questo che il Partito Democratico sarà assieme ai tanti cittadini che sabato 13 dalle ore 15 davanti alla Prefettura vorranno manifestare assieme a noi a difesa del principio fondamentale per cui la legge è uguale per tutti. Dopo non essersi occupato dei problemi reali del paese, continua Victor Rasetto, in pochi giorni Silvio Berlusconi ha imposto al Parlamento di approvare il legittimo impedimento,il processo breve ed il decreto salva liste. Noi diciamo no ai trucchi e si alle regole”

h1

Appuntamenti per l’8 marzo

8 marzo 2010

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

8 marzo 2010

ore 15.00  Comune di Genova,  Palazzo Tursi Salone di Rappresentanza Via Garibaldi, 9

Il contributo delle donne per il raggiungimento della pace nel Mediterraneo, Tavola Rotonda

Ore 17,30 Lo specchio della luna, Recital di poesie e musica per raccontare il Mediterraneo delle donne

Dalle 17.00 alla Casetta dei Giardini via Napoli incrocio via Vesuvio

Donne senegalesi, etiopi, nigeriane, marocchine, italiane e di altri paesi assieme l’8 marzo ci vediamo alle ore 17,30

Dialogo: Storie di matrimoni, Confronti culturali di donne, Canzoni, “meticciando” i cibi….

Dalle 17.00 Biblioteca Campanella (Via Struppa 214/a – tel. 010802184)

La Pace di Teresa: incontri di donne in guerra

incontro organizzato dal Municipio IV Medio Levante in collaborazione con Emergency Genova

h1

si avvicinano le elezioni e il mio pensiero va

4 marzo 2010

Astensionismo… 1.

In questi giorni ci penso spesso,

ieri sono andata pure a un incontro sul tema,

tutto si risolve in idee e credibilità…

Amici che cerco di convincere, non tanto a votarmi (quello lo farebbero), ma ad andare a votare…

La risposta è sempre quella “non puoi chiedermi in nome dell’alternativa di votare ancora una volta”.

In particolare penso a due, 37 e 52 anni e non vogliono votare, un passato impegnato socialmente e politicamente, ma la sfiducia ormai è soverchiante.

Mi è ritornato in mente l’articolo sul Secolo di Maggiani a cui volevo rispondere.

(http://www.libreidee.org/2010/02/maggiani-addio-pd-rinuncio-a-votare-alle-regionali/)

Mi è tornato in mente che io sono sempre andata a votare e ho sempre rotto le scatole a tutte le persone che conoscevo perché ci andassero, almeno dai 20 anni.

Perché?

Perché faccio parte di uno Stato ed è un mio diritto, e quando rinunci a un diritto, non è detto che poi tu riesca a riappropriartene (un po’ come nelle liti di confine, nelle servitù di passo).

E la conquista di questo diritto qualcuno l’ha pagata, e vale in particolare per le donne.

Perché l’Italia ha una storia recente, la nostra democrazia è recente e credo che un secolo di chance si possa dare a una cosa come una Repubblica.

Read the rest of this entry ?